Torneo del Pappagallo 2015

Si è giocato sabato 18 aprile, come da programma, il 6° torneo del Pappagallo, che per la prima volta quest'anno è diventato internazionale con la partecipazione della squadra di LaMotte Servolex (Fr). Giove Pluvio ci ha aiutati, limitandosi a far cadere poche gocce. Solo un pò di vento ha turbato le partite tra Les Bis'Motte, B.r.o.c., quei de Viorba e i padroni di casa Old Blacks. Il trofeo ha preso la strada di Villorba; come da regolamento i vincitori si sono impegnati a rimetterlo in palio l'anno prossimo. Una haka francese ha colorato il terzo tempo, che i più intrepidi hanno fatto proseguire con danze latino-americane in noto locale nei dintorni della città. Un sentito grazie a tutto lo staff dell'Holiday Inn e ad Aurora in particolare per la gentilezza e la pazienza avute nell'organizzare l'alloggio per i cugini transalpini.

Alcuni ringraziamenti in ordine di apparizione: Gerry (sul campo sin dalle 9,00 a lavorare e a svegliare il resto della squadra con telefonate minatorie), a Paolo e al Presidente (blindati in cucina per 12 ore), a Fabio (detto Etichetta non per niente: saremmo ancora senza vino...); a Omar (ha percorso almeno 20 km distribuendo primi e secondi piatti alla mandria di bufali); alla coscia di Vale (continua a provarci e continua a strapparsi, ma non si arrende); ai nervi di tutti gli Old Blacks (messi a dura prova per la gestione della giornata e trasformatisi in casalinghe impazzite, ma felici di stare tra amici vecchi e nuovi, di essersi divertiti e di aver raccolto anche qualche Euro per scopi benefici).